Akademia Sant’Anna in serie B1, acquistato il titolo di Città di Castello. Il presidente Costantino: «Un orgoglio, prosegue il programma di crescita della società»

Scritto da il 3 Giugno 2020

Akademia Sant’Anna sarà al via del prossimo campionato di Serie B1 femminile. La società del presidente Fabrizio Costantino ha perfezionato nella giornata di oggi l’acquisto del titolo sportivo di Città di Castello e adesso attende la ratifica formale da parte della Federvolley.

«È un immenso orgoglio – commenta a caldo il presidente Fabrizio Costantino – Nonostante avessimo buonissime possibilità di essere reintegrati dalla Fipav, abbiamo deciso di anticipare i tempi, bruciando forse le tappe e acquistando il titolo fuori regione». Nonostante lo stop imposto dall’emergenza sanitaria, Akademia Sant’Anna ha proseguito il suo percorso di organizzazione per la prossima stagione.

L’interruzione del campionato, infatti, ha fermato il sestetto messinese nella sua rincorsa alla promozione diretta con un bel duello vissuto con la Reghion Volley. Il salto di categoria era l’obiettivo stagionale della società.

«Ad oggi – sottolinea Costantino – gran parte del lavoro di programmazione per la prossima stagione è pronto, a dimostrazione delle idee chiare e della solidità economica della società».

Al tempo stesso, la società del presidente Costantino ha avviato anche tutte le interlocuzioni politiche per trovare una nuova “casa” per l’Akademia Sant’Anna, considerate le ambizioni della società di un campionato importante.

«A giorni – conclude Fabrizio Costantino – potremo sciogliere le prime riserve sui movimenti di mercato riguardanti staff e organico, con importanti riconferme e volti nuovi che permetteranno ad Akademia Sant’Anna di ben figurare anche nella nuova serie».


Traccia corrente

Titolo

Artista