C/F – ULTIMO ATTO DEL MONDO GIOVANE TRA LE MURA AMICHE

Written by on 18 Aprile 2019

Il Mondo Giovane fa il pieno contro il Cus Unime, un’altra stracittadina tra due formazioni che non devono dire più niente a questo campionato, il Mondo Giovane già salvo da settimane e l’altra neopromossa che ritorna in serie D, sembrava già pronosticata il Cus fatto di giovani promosse disputerà senz’ altro un ottimo campionato nella prossima stagione e poi non si sa come andrà a finire certo è che la Saracena e il Team Volley disputeranno i Playoff per la promozione in B2.

A bocce ferme l’ottava posizione e un po’ poco per le ragazze di Mister Allegra in un campionato che rispetto alla scorsa stagione era molto più modesto e per questo si aspettava un miglior piazzamento, ma così non è stato, vuoi qualche cambio generazionale nei posti importanti che non ha sortito il giusto mix tra talento e gioventù, ma lo sport è anche questo non tutto riesce come si era stabilito all’inizio.

 Ma parliamo della partita contro il Cus vinta per tre set a zero, le atlete del Mondo Giovane iniziano in salita il primo parziale il Cus parte forte 1 a 5, il Mondo Giovane rincorre ma riprende il Cus che supera sul 10 a 9 primo time out della partita chiamato dalla Leandri, ma il Mondo Giovane va avanti fino al 16 a 10 secondo time out, ma la partita continua e il Cus   si ritrova sul 22 a 19 nonostante la squadra di casa era avanti di circa 7 punti, (20-13), il Cus impatta la partita sul 22 a 22, ma tre acuti della squadra di casa che permettono di vincere il primo parziale, 25 a 22.

Il secondo parziale si gioca punto a punto fino al 7 a 7, il Mondo Giovane è sempre avanti , ma viene riacciuffato tipico di questa stagione fatta di alti e bassi, 11 a 11, sul 12 a 12 al servizio il M.G. con Ilenia De Francesco che realizza ben 9 servizi fra ace e belle giocate in attacco 21 a 12, tre sussulti del Cus 21 a 15, e poi fino alla fine solo il M.G. il secondo set finisce 25 a 15.

Terzo set, il valzer delle sostituzioni il coach Allegra permette a tutte le ragazze di mettersi in mostra in questa ultima partita e tutti hanno trovato spazio con delle ottime giocate, fra un cambio e una giocata si è arrivato sul 20 a 11, ma il Cus non si ferma e piano piano raggiunge la squadra di casa tanto da far chiamare il primo time out della partita del M.G. 22 a 18, e fra un punto della squadra di casa e gli ospiti si arriva fino al 25 a 20, partita vinta per la gioia del presidente Mario De Marco che nella giornata di domenica ha vinto il triangolare, della fase interregionale dei maschietti dell’under 14 al cospetto della Gupe di Catania  e la squadra di Augusta e la femminile che ha vinto contro il Cus  Unime, una domenica da incorniciare.

G.G.S.D. MONDO GIOVANE  – CUS UNIME  3 – 0

(25-22; 25-15; 25-20)

G.G.S.D. MONDO GIOVANE: DE FRANCESCO, BRUZZESE, PRIVITERA, RACCUIA, ROMEO, SICARI, LUCCHESE, CONTI, SANTORO, RUSSO, ANTONUCCIO, DE GRAZIA, GIORDANO, ALLENATORE ALLEGRA GAETANO

CUS UNIME: DE FRANCESCO, MAISANO, FALANGA, SALVATO, ALBANI, PALMERI, ALIBRANDI, CANGEMI, MICALE, MINDICINI, ALLENATORE LEANDRI VALENTINA

ARBITRI: FAVARA VINCENZO ALESSANDRO E CAVALLARO CANDIDA di Catania

foto: Dino Russo


Current track

Title

Artist