Coach Silva: «Ottimo impatto con Adrano, ORSA uno squadrone»

Written by on 30 ottobre 2018

Dopo quattro giornate di campionato la Confezioni Corpina Torrenova viaggia con un ruolino di marcia da sogno. La squadra di coach Silva, infatti, alla prima storica partecipazione nel campionato di Serie C con un roster formato da 8/11 con ragazzi del luogo, si trova in testa alla classifica ex-aequo con squadre come Libertas Alcamo, Basket School Messina, Orlandina Lab, Basket Club Ragusa e ORSA Barcellona, prossima avversaria nella complicatissima trasferta infrasettimanale valida per il quinto turno del campionato.

La Cestistica Torrenovese arriva però con l’entusiasmo di un inizio di campionato oltre le più rosee aspettative, merito anche della buona prova offerta dalla squadra contro lo Sporting Club Adrano. È soddisfatto di questo avvio di campionato anche coach Jorge Silva: «Essere in testa alla classifica fa piacere, ma a questo punto del campionato è solo un fatto visivo. Sono molto contento della vittoria contro Adrano, per il modo in cui è arrivata e per come abbiamo giocato. Abbiamo cominciato molto bene, approcciando bene al match. Poi nel secondo quarto sono rientrati, anche grazie ai dettami di un coach molto bravo come Giorgio Bonanno che merita secondo me palcoscenici importanti, ma nell’intervallo abbiamo parlato ci siamo confrontati dicendoci che dovevamo aumentare i ritmi e al rientro in campo così è stato. Se analizziamo i singoli quarti, abbiamo realizzato 25 punti a parziale. Loro sono stati bravi a rientrare 4-5 volte, ma sul +10 di fine terzo quarto sono crollati».

Dopo quattro giornate è tempo di affrontare una delle favorite alla vittoria finale del campionato di Serie C Silver: l’ORSA Barcellona di coach Beto Manzo, squadra che porta in media tre giocatori in doppia cifra a gara (Pedro Farina a 17.8 punti, De Simone e Cataldo a 10): «Per me sono uno squadrone. Sono la prima squadra della città, di cui Torrenova potrebbe essere un piccolo quartiere. L’ORSA è una squadra con tanta esperienza, data la partecipazione anche allo scorso campionato di Serie C. Quest’anno si sono rinforzati, lasciando Granic ma inserendo Farina e Cataldo. Non sono solo loro però a fare forte questa squadra».

Un inizio di campionato da sogno per la Confezioni Corpina Torrenova, merito anche del super inizio di Arturs Bricis: «Umanamente è un ragazzo d’oro. Quando lo abbiamo preso eravamo coscienti di prendere un ottimo giocatore, ma è sorprendente quanto stia facendo bene, perché riesce a giocare all’interno di un sistema di gioco».


Reader's opinions

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *



Current track
Title
Artist