Florence + the Machine conquistano “Il Trono Di Spade”.

Written by on 12 Maggio 2019

Tutto il mondo ne parla, mentre la serie che ha incollato milioni di telespettatori allo schermo si avvia verso la sua conclusione: “Il Trono Di Spade” ha battuto numerosi record, attraversato le generazioni e lanciato la carriera di tantissimi attori. In più, può fregiarsi di un nuovo gioiello: il brano “Jenny From The Oldstones”. Si tratta di una ballata apparsa per la prima volta durante la 2° puntata dell’8° e – a quanto pare – ultima stagione. A cantarla è il giovane Podrick Payne (Daniel Portman) scudiero al servizio di Tyrion Lannister (Peter Dinklage). Ma torna durante i titoli di coda, nella sua versione ufficiale: quella incisa dai Florence + the Machine.

Non è la prima volta che la band, capitanata da quella forza della natura che è Florence Welch, si incontra con l’universo fantastico ideato da George R. R. Martin e portato sullo schermo da David Benioff e D.B. Weiss per la rete televisiva HBO. Un loro pezzo, “Seven Devils”, era già stato utilizzato per accompagnare il trailer della 2° stagione ed era proprio la band britannica la prima scelta per “The Rains Of Castamere”, poi andato ai The National a causa di impegni precedentemente presi dalla cantante.

Visto il risultato, dunque, valeva la pena di attendere: “Jenny From The Oldstones” è una canzone toccante, carica di emozione e perfetta per l’episodio “Cavaliere Dei Sette Regni”. Non poteva, del resto, essere altrimenti: composta dallo stesso George R. R. Martin insieme a Ramin Djawadi, autore della colonna sonora dell’intera serie, ha come protagonista una tra le voci più belle e originali nel panorama internazionale.


Current track

Title

Artist