L’OSSIDIANA MESSINA CALA IL TRIS DI CONFERME CON ENRICO LA TONA

Written by on 1 Ottobre 2019

Dopo le annunciate permanenze di Davide De Francesco e Francesco Cama, il club dello Stretto ha ufficializzato il rinnovato accordo con l’esperto portiere. Si tratta di un giocatore dalle indiscusse qualità tecniche, che vanta una prestigiosa carriera tra i pali di formazioni di A2 e B, ma è anche una pedina umana fondamentale nell’organico peloritano.

Terza importante conferma in casa Ossidiana Messina in vista del campionato di serie B di pallanuoto maschile. Dopo le annunciate permanenze di Davide De Francesco e Francesco Cama, il club dello Stretto ufficializza, infatti, il rinnovato accordo con l’esperto portiere Enrico La Tona.

Si tratta di un giocatore dalle indiscusse qualità tecniche, che vanta una prestigiosa carriera tra i pali di importanti formazioni di A2 e B, ma è anche una pedina umana fondamentale nello scacchiere peloritano, come confermano le parole dell’allenatore Nicola Germanà: “Per Enrico sarà il terzo anno con noi. E’ un pallanotista di elevata qualità e carisma, che conosco bene da quando era giovanissimo. La scorsa stagione ha fornito un prezioso contributo per il salto di categoria, abbassando, inoltre, la “saracinesca” agli avversari nella decisiva finale contro la Guinnes Catania. Le sue capacità vanno, però, oltre l’apporto che fornisce nelle singole partite. Rappresenta un punto di riferimento per i compagni più piccoli, ai quali dispensa sempre ottimi consigli. Un esempio sia in campo che fuori, così come lo sono De Francesco e Cama”.

Si definisce, quindi, la rosa dell’Ossidiana 2019/2020, che ricalcherà quella dell’esaltante vittoria del torneo di C, con qualche possibile innesto. Un gruppo dall’età media bassa, con numerosi “prodotti” del florido vivaio, in perfetta linea con la politica societaria, ed alcuni elementi in grado di garantire una costante affidabilità.

Prosegue, intanto, la preparazione delle squadre dell’Ossidiana (Under 20, 17, 15 e 12) alla Villa Dante. Un luogo che si sta confermando ideale sia per la parte in acqua che per quella “a secco”, fondamentali per garantire la giusta quantità di “carburante” ai muscoli degli atleti. “Colgo l’occasione per ringraziare l’Amministrazione comunale – conclude Germanà – per averci dato l’opportunità di svolgere l’attività in un impianto bello e funzionale immerso in un incantevole contesto naturalistico”


Current track

Title

Artist