L’OSSIDIANA MESSINA PAREGGIA AL DEBUTTO CONTRO l’AUDITORE CROTONE

Written by on 21 Gennaio 2020

Nella partita d’apertura del campionato di serie B di pallanuoto maschile, 8-8 in rimonta per La Tona e compagni. La squadra allenata da Nicola Germanà ha ospitato a Siracusa, per l’impossibilità di giocare questo turno in casa, la rivale pitagorica. Cinque volte a segno Davide De Francesco.

Pareggio per 8-8 in rimonta dell’Ossidiana Messina nella partita d’apertura del campionato di serie B di pallanuoto maschile. La formazione allenata da Nicola Germanà ha ospitato a Siracusa, per l’impossibilità di giocare questo turno in casa, l’Auditore Crotone.

Inizio gara favorevole agli ospiti, che vanno a bersaglio cinque volte nel primo parziale, quattro con lo scatenato Bezic ed una con Cavallaro. I peloritani rispondono con la rete di Daniele Bonansinga e la doppietta di Davide De Francesco (3-5). Dopo il 3-6 siglato ancora da Bezic, che segnerà complessivamente 7 degli 8 gol calabresi, scatta l’orgogliosa ed efficace rincorsa di La Tona e compagni, che realizzano con De Francesco 2 e Marco Lo Prete per l’aggancio del 6-6. Sul 6-8 pitagorico, Cristiano Sarno riduce le distanze (7-8) per poi fallire un rigore. Ci pensa sempre De Francesco a riequilibrare definitivamente la situazione con il centro dell’8-8 a 19” dal termine. Emanuele D’Anzi ha tra le mani, a pochi istanti dalla sirena, il pallone del sorpasso, ma tira oltre il tempo consentito. Nel prossimo turno, sfida a Napoli contro l’Ischia Marin, che ha perso di misura (8-7) il derby con l’Oasi Salerno, avversario dell’Ossidiana, invece, l’1 febbraio alla Cittadella Sport Universitaria.

GIOVANILI: Debutto vittorioso per l’Under 15, che ha battuto a domicilio il Cus Unime con il punteggio di 11-3. “E’ stato un discreto esordio – ha dichiarato, a fine incontro, Germanà – ci mancavano due elementi ed i ragazzi hanno dovuto prendere le misure alla piscina grande. La squadra ha, comunque, margini di miglioramento”.

OSSIDIANA MESSINA-AUDITORE CROTONE 8-8

OSSIDIANA MESSINA: La Tona, Lo Prete 1, Denaro, De Francesco 5, Santoro, D’Anzi, Sarno 1, Vinci, D’Agostino, Bonansinga 1, Barlesi, Gambino, Cama. All. Germanà.

AUDITORE CROTONE: Sibilla, Cavallaro 1, Amatruda, Conte, Bezic 7, Ioppoli, Candigliota, Latanza, Mascaro, Pellegrini, Carnevale, Fusto, Ruggiero. All. Arcuri.

ARBITRO:  Campora.

PARZIALI: 3-5; 1-1; 2-1; 2-1.

RISULTATI 1^ GIORNATA SERIE B: Etna Waterpolo-Acese 15-14; Ossidiana-Auditore Crotone 8-8; WP Palermo-WP Catania 12-12; Oasi Salerno-Ischia Marin 8-7; Cus Palermo-RN Palermo ‘89 17-15.

CLASSIFICA: Cus Palermo, Etna Waterpolo e Oasi Palermo 3; Ossidiana Messina, WP Palermo, WP Catania e Auditore Crotone 1; Acese, Ischia Marin e RN Palermo ‘89 0.


Current track

Title

Artist