ONORIFICENZA DI “VITTIMA DEL TERRORISMO” A DUE GUASTATORI DEL 4° REGGIMENTO GENIO DI PALERMO FERITI IN AZIONE IN AFGHANISTAN

Written by on 3 Giugno 2019

Lo scorso 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica Italiana, il Caporale Maggiore Capo Luca PRINZI e il Caporale Maggiore Scelto Vincenzo MAZZAMUTO dell’Esercito Italiano sono stati insigniti dell’onorificenza di “vittima del terrorismo”.

Ai due militari palermitani, attualmente in servizio presso il 4° Reggimento Genio Guastatori, sono state consegnate dal Prefetto di Palermo Antonella De Miro le medaglie d’oro conferite con decreto Presidenziale.

I militari dell’Esercito premiati sono stati feriti in azione nell’ambito dell’operazione ISAF in Afghanistan,  il Caporale Mazzamuto  il 30 maggio 2011 mentre il Caporale Prinzi il 14 ottobre 2012, all’epoca prestavano servizio rispettivamente presso il 132° Reggimento Artiglieria Corazzata “Ariete” e il 32° Reggimento Genio Guastatori.

La medaglia d’oro di vittima del terrorismo è un importantissimo riconoscimento conferito dal Presidente della Repubblica ai cittadini italiani, compresi gli appartenenti alle Forze Armate ed alle Forze dell’Ordine che, per il loro impegno morale, per le loro idee o per il loro servizio siano stati colpiti dall’eversione armata.


Current track

Title

Artist