OSSIDIANA MESSINA SUPERATA IN TRASFERTA DALL’ETNA WATERPOLO

Scritto da il 18 Febbraio 2020

La partita, disputata nella piscina “Francesco Scuderi”, è terminata con il risultato di 15-8 a favore della squadra catanese. Ben 17 espulsioni fischiate complessivamente dall’arbitro a La Tona e compagni, da sommare ai 5 rigori contro. Per i peloritani a bersaglio: Davide De Francesco 3, Francesco Cama 2, Cristiano Sarno, Andrea Vinci e Daniele Bonansinga.

Ossidiana Messina superata in trasferta dall’Etna Waterpolo nella quinta giornata del campionato di serie B di pallanuoto maschile. La partita, disputata nella piscina “Francesco Scuderi”, è terminata con il risultato di 15-8 a favore della squadra catanese (2-2; 3-1; 3-3; 7-2). Per i peloritani a bersaglio: Davide De Francesco 3, Francesco Cama 2, Cristiano Sarno, Andrea Vinci e Daniele Bonansinga.

L’incontro è stato combattuto sino al terzo parziale (8-6) con gli ospiti che devono rammaricarsi per gli evitabili errori al tiro commessi, poi negli ultimi minuti le ben 17 espulsioni fischiate complessivamente dall’arbitro a La Tona e compagni, da sommare ai 5 rigori contro, hanno reso complicatissimo il finale di gara, come confermano le parole del tecnico Nicola Germanà: “Abbiamo giocato fino al termine del terzo parziale e, se non avessimo sprecato due facili occasioni ed un penalty, avremmo riequilibrato la situazione. Nel successivo tempo, è stato molto difficile gestire i cambi per via della pesante situazione falli, in totale 22, dei quali alcuni discutibili. Per cui non è stato più possibile ruotare i giocatori in determinati ruoli e posizioni. Dobbiamo sicuramente migliorare sotto questo aspetto e fare tesoro dell’esperienza”. Sabato è in programma la sfida interna contro la capolista Cus Palermo.

GIOVANILI: Doppio successo per le formazioni del vivaio. I “grandi” dell’Under 20 hanno piegato, nella piscina di Villa Dante, la resistenza dei coetanei di Torre del Grifo per 15-8, mentre l’Under 15 si è imposta in casa del Cus Palermo (8-6). Gli Under 12 sono stati impegnati, infine, a Catania nella tappa itinerante del torneo di categoria.

ETNA WATERPOLO-OSSIDIANA MESSINA 15-8 (2-2; 3-1; 3-3; 7-2)

ETNA WATERPOLO: Rossi, Arnaud 1, Cardinale 3, Mirabella, Lanto, Torrisi 4, Fiorito, Ursino 1, Parisi 2, Forzese 1, Zummo 1, Nicolosi 1, Basile 1. All. Di Salvatore.

OSSIDIANA: La Tona, Lo Prete, Denaro, De Francesco 3, M. Vinci, D’Anzi, Sarno 1, A. Vinci 1, D’Agostino, Bonansinga 1, Barlesi, Gambino, Cama 2. All. Germanà.

ARBITRO: Scafidi.

RISULTATI 5^ GIORNATA SERIE B: Cus Palermo-Oasi Salerno 13-3; Waterpolo Palermo-Ischia Marine Club 11-8; Etna Waterpolo-Ossidiana Messina 15-8; Polisportiva Acese-Waterpolo Catania; Rari Nantes Palermo ‘89-Auditore Crotone 11-10.

CLASSIFICA: Cus Palermo 15; Rari Nantes Palermo ’89 e Oasi Salerno 12; Auditore Crotone 7; Ischia Marine Club, Acese e Etna Waterpolo 6; Waterpolo Palermo 4; Ossidiana Messina e Waterpolo Catania 2.


Traccia corrente

Titolo

Artista