Prorogata la concessione dello stadio “Franco Scoglio” all’Acr Messina

Written by on 2 Gennaio 2020

Acr Messina comunica che la Giunta comunale ha approvato la delibera relativa alla proroga della concessione per l’utilizzo dello stadio “Franco Scoglio” al 31/05/2021, e comunque fino alla data di consegna dell’impianto all’aggiudicatario della gara che sarà bandita per l’affidamento dell’impianto.

Il 4 dicembre scorso l’Acr Messina, come si legge nella delibera di Giunta, “ha inoltrato istanza per il prolungamento dell’attuale concessione dello stadio “Franco Scoglio”, in scadenza al 31/05/2020, al fine di potere eventualmente programmare la richiesta di ripescaggio in Serie C, che richiederebbe adeguamenti di carattere strutturale sull’impianto nel quale vengono giocate le partite al fine di rispettare le norme imposte dalle prescrizioni previste per i campionati professionistici“.

A seguito della richiesta presentata dalla società, l’Amministrazione ha ribadito “l’intendimento di promuovere l’attività sportiva calcistica anche ponendo le condizioni per la partecipazione delle squadre cittadine ai livelli sportivi professionistici cui la cittadinanza ambisce, anche attraverso la concessione della disponibilità delle strutture e l’adeguamento strutturale di esse agli standard imposti dalla partecipazione a tali livelli, accogliendo le proposte di effettuazione di interventi di manutenzione straordinaria per l’ottenimento dell’agibilità per le categorie superiori, senza oneri per l’Ente” e “ritenuto che l’individuazione di uno stesso utilizzatore fino alla consegna della struttura all’affidatario rappresenta la modalità più opportuna per una gestione oculata e responsabile e che l’attuale compagine societaria dell’Acr Messina ha dimostrato diligenza nell’adempiere agli obblighi previsti a proprio carico“.

Nella delibera si legge inoltre che “oltre all’utilizzo ai fini sportivi l’Amministrazione ha già programmato lo svolgimento nello Stadio di un evento musicale in data 27/06/2020 e di un altro per la data del 15/07/2020“, per cui l’Acr Messina “dovrà garantire lo svolgimento dei predetti concerti intrattenendo il rapporto giuridico con il soggetto organizzatore, restando l’Amministrazione sgravata anche dagli interventi di manutenzione straordinaria finalizzati oltre che all’attività sportiva di carattere professionistico, anche a quella di spettacolo“. Tali oneri resteranno, dunque, a carico del club.

L’Acr Messina accoglie con orgoglio e soddisfazione la delibera della Giunta Comunale, consapevole delle responsabilità che il provvedimento comporta ma, al contempo, certa di poter proseguire un percorso finalizzato alla crescita della società e, parallelamente, fornire un contributo alla Comunità.


Current track

Title

Artist