PROSEGUE L’ATTIVITÀ DI VIGILANZA DELLA POLIZIA ANNONARIA NELLE AREE DEI MERCATI CITTADINI

Written by on 4 Febbraio 2019

Su espressa richiesta dell’assessore Dafne Musolino, la quale ha recentemente ricevuto la delega alla Polizia Municipale, è iniziato oggi, lunedì 4, il servizio di vigilanza Annonaria quotidiana nei mercati alimentari di Sant’Orsola e del Vascone. Grazie agli interventi già eseguiti nei giorni scorsi, i venditori abusivi hanno finalmente compreso la linea di fermezza dell’Amministrazione, tanto che stamattina gli ingressi e le aree immediatamente circostanti i mercati di Sant’Orsola e del Vascone sono apparsi liberi, senza l’intralcio dei numerosi venditori abusivi che, ormai da anni, erano soliti occupare anche i varchi di ingresso alle aree di mercato. L’assessore Musolino ha espresso soddisfazione per i primi risultati raggiunti, non mancando di ringraziare la Polizia Municipale per l’alta professionalità e l’impegno trasfuso nelle operazioni eseguite negli ultimi giorni dal personale in servizio, così dichiarando: “È un risultato iniziale, che dovrà essere incrementato e mantenuto nel tempo, ma che certamente dimostra quanto sia importante l’azione di vigilanza condotta efficacemente dalla Polizia Municipale e Annonaria, alla quale rivolgo il mio apprezzamento e ringraziamento. Sono consapevole che ancora numerosi venditori abusivi intralciano la circolazione, esercitando abusivamente il commercio su strada, ed è per questo che proseguiremo nell’attività di controllo e repressione anche grazie alla task force anti abusivi che stiamo costituendo con il comandante Calogero Ferlisi. Confermo che il ripristino delle regole è una priorità per l’Amministrazione, a garanzia sia dei commercianti che pagano le tasse e che dell’intera collettività che non deve essere esposta a rischi igienici e sanitari e al tempo stesso invito quanti vi abbiano interesse a rivolgersi agli uffici del Dipartimento Servizi alle Imprese per presentare la domanda per il rilascio della licenza e regolarizzare la loro posizione. I mercati vanno difesi e tutelati perché sono piazze vitali del commercio locale, occasione di incontro e socializzazione, e non devono scomparire a causa di un commercio senza regole e senza controlli”.


Current track

Title

Artist