RONNIE-LA BUFERA CAMPIONE D’ITALIA AICS DI CALCIO A 7 OVER 40

Written by on 3 Giugno 2019

La kermesse AICS, che si è svolta a Cervia, ha avuto oltre un migliaio di partecipanti, tra tecnici, arbitri ed atleti. Tra i vari momenti formativi, ampi consensi ha riscosso quello condotto dall’allenatore Figc Igor Trocchia, insignito della medaglia al valor civile per aver ritirato la squadra da un torneo dopo gli insulti razzisti rivolti ad un suo giovane calciatore.

Messina campione d’Italia ai Campionati nazionali AICS di calcio, che si sono svolti a Cervia. La formazione Ronnie-La Bufera ha vinto, infatti, il titolo over 40 di calcio a 7.

Nel girone eliminatorio, Martelli e compagni si sono imposti sulle rivali di Genova e Siracusa, perdendo contro Frosinone. Da applausi la prestazione fornita dai giallorossi poi in semifinale proprio contro i ciociari, battuti con il perentorio punteggio di 12-3. In finale, il derby siciliano con Siracusa è stato deciso, dopo l’iniziale 1-1 (gol di Corrado Randazzo), dalle doppiette degli scatenati Carlo Martelli e Salvatore Giordano, valse il 5-2 conclusivo. A Randazzo è stato assegnato il premio come miglior giocatore della manifestazione.

La kermesse AICS ha avuto oltre un migliaio di partecipanti, tra tecnici, arbitri ed atleti. Tra i vari momenti formativi, ampi consensi ha riscosso quello condotto dall’allenatore Figc Igor Trocchia, insignito della medaglia al valor civile per aver ritirato la squadra da un torneo dopo gli insulti razzisti rivolti ad un suo giovane calciatore. “Sono felice per l’importante obiettivo centrato da un gruppo che fa dell’amicizia, dentro e fuori dal campo, l’aspetto più importante – ha dichiarato il presidente dell’AICS Messina Lillo Margareci, presente in Romagna – per l’AICS Messina è motivo di grande orgoglio avere una nostra compagine sul gradino più alto del podio tricolore”.

ORGANICO: Fantastico, Randazzo, Scandurra, Carlo Martelli, Corrado Martelli, De Bella, Giordano e Meli.


Current track

Title

Artist