SABATO 26 SETTEMBRE A VILLA BELLINI (CT) COLAPESCE E DIMARTINO

Scritto da il 23 Settembre 2020

Dopo lo spostamento, dovuto all’epidemia di Covid-19, delle date del tour teatrale previsto per la primavera del 2020, quest’estate Colapesce e Dimartino non avrebbero dovuto girare. L’idea iniziale era quella di attendere e aspettare tempi migliori, ma con il passare delle settimane si è fatta strada l’idea di provare a mettere insieme uno spettacolo nuovo, diverso da quello che avrebbero dovuto portare nei teatri, e che in qualche modo marcasse il tempo particolare che stiamo vivendo.

D’altronde “I Mortali” è un disco che fin dal titolo vuole celebrare la vita e che nasce proprio da un bisogno reale di condivisione lontano dall’uso “social” che normalmente si fa di quella parola, e forse tornare sul palco in questa estate così diversa da tutte le altre acquista un significato speciale. Per l’occasione i brani che compongono la scaletta de “I Mortali” saranno presentati in una nuova versione, ancora diversa da quella del fortunato disco che sta ottenendo i favori delle critica e del pubblico, trainato dal singolo “Luna Araba” con Carmen Consoli – dal grande AirPlay radiofonico – e affiancati da alcuni classici del repertorio solista di Colapesce e Dimartino (anche questi riarrangiati per l’occasione). Con loro sul palco ci sarà il polistrumentista e produttore KWSK Ningia, per uno spettacolo che vuole essere sia musicalmente ricco (ognuno dei protagonisti avrà postazioni in cui suonerà diversi strumenti) che minimale e diretto.

Colapesce e Dimartino. Lorenzo e Antonio. Due amici. Due scrittori di canzoni. Due dei migliori cantautori della nuova generazione, finalmente insieme per un disco di inediti realizzato interamente a quattro mani, nel solco delle grandi collaborazioni della musica d’autore italiana.

Quelli di Antonio e Lorenzo sono due percorsi umani e artistici ricchi di analogie e parallelismi: hanno iniziato a fare musica prima in band e poi da solisti nello stesso esatto momento storico e nello stesso luogo (la Sicilia). Nel 2020 entrambi taglieranno il traguardo dei dieci anni di carriera e lo faranno nel migliore dei modi, con un disco nuovo composto da sole canzoni inedite che arriverà nei primi mesi del prossimo anno e con il primo vero e proprio tour teatrale della loro carriera.

Le loro strade si sono incrociate tantissime volte: sul palco, dove hanno condiviso concerti, e anche fuori grazie al profondo rapporto di amicizia che li lega. Insieme hanno anche formato un collaudato dream team autoriale, firmando canzoni tra gli altri per Emma, Luca Carboni, Malika Ayane, Irene Grandi. Recentemente hanno scritto anche Lo stretto necessario, di Levante feat. Carmen Consoli, uno dei successi radiofonici dell’estate 2019 e Bravi a cadere, il singolo portante di “Persona”, l’album di Marracash in vetta a tutte le classifiche. Quello di Colapesce e Dimartino è un vero e proprio disco-tour evento esclusivo e sul palco porteranno dal vivo, oltre che i nuovi brani, anche il loro repertorio storico che verrà completamente riarrangiato.

Colapesce Dimartino si esibiranno anche a Palermo, ospiti del Beat Full EXTRA, venerdì 25 settembre ai Cantieri culturali alla Zisa.

Ticket: Posto numerato intero € 28,80 – Ridotto € 20,00 per studenti e personale / corpo docenti Università degli Studi di Catania


Traccia corrente

Titolo

Artista